la strada interna

Questo spazio unico per suggestione era in origine una strada a cielo aperto, che l'ospedale inglobò nella sua espansione verso valle tra metà XIII e XIV secolo. Scandita da numerosi portali, su di essa si aprivano numerosi ambienti di servizio. In leggera pendenza, la strada raggiungeva una corte e da qui, attraverso un diverticolo, la porta dei vetturali che si apriva su piazza duomo. Anche adesso svolge un ruolo fondamentale nella comunicazione tra i vari livelli e la diverse sezioni espositive.