Gipsoteca

La sala San Giuseppe è attualmente occupata da un affascinante allestimento di una serie di gessi realizzati dallo scultore senese Tito Sarrocchi. Le opere esposte sono alcuni dei circa duecento modelli in gesso donati dallo scultore al Comune di Siena nel 1894 e depositati in parte all’istituto tecnico intitolato allo scultore (in origine studio dello stesso Sarrocchi) e in parte suddivisi in vari locali comunali fino al trasferimento al Santa Maria della Scala. I gessi sono stati catalogati, restaurati e studiati: busti e medaglioni ritratto, che offrono un’ampia campionatura di personaggi senesi, monumenti celebrativi, bassorilievi e bozzetti sono stati selezionati in maniera da restituire almeno in parte testimonianza della lunga attività dello scultore.

Oltre ai gessi collocati in sala san Giuseppe sono ospitati nel complesso anche i calchi e i modelli che lo scultore elaborò per eseguire la copia della celebre Fonte Gaia di Jacopo della Quercia.

 

.

Peso: 
5
Categoria: 
Contenuto Homepage